Cannavacciuolo Café & Bistrot, la cucina d’eccellenza alla portata di tutti

Cannavacciuolo Café & Bistrot, la cucina d’eccellenza alla portata di tutti

Nella piazza più importante di Novara, il fratello minore di Villa Crespi. Tre piani, due cucine e una terrazza. Un luogo che unisce accoglienza e convivialità

Suggestivo il disegno che compare sui piatti: la mano dello chef Antonino Cannavacciuolo è presente in ogni portata.

Era l’autunno del 2015 quando Novara ha accolto il festoso popolo di gourmand. Nella piazza più importante della città ha aperto i battenti il Cannavacciuolo Café & Bistrot, un luogo diventato simbolo di accoglienza e convivialità. Una vera e propria casa con la cucina a vista e le sedie tutte diverse, proprio come accade quando si invitano tanti ospiti e si recuperano comode sedute dalle varie stanze.


Parentele in corso. Il Cannavacciuolo Café & Bistrot è il fratello minore di Villa Crespi a Orta San Giulio. Un’esperienza da noi provata lo scorso ottobre. Momento nostalgia, momento del ripetersi continuamente: “Sì, ma torneremo”.

Il presente. Tre piani, due cucine e una terrazza: il Bistrot vive in ogni ora del giorno. E non occorre che sia una festa speciale, un anniversario da festeggiare. Al mattino ci si coccola con la colazione per poi dedicarsi a pranzi e cene. Un concept che riesce a soddisfare le esigenze di tutti. Basta accomodarsi per intraprendere un viaggio gastronomico all’insegna della qualità e dei sapori.

Noi. Il progetto, la prenotazione, la valigia e la partenza. Il nostro percorso è andato in scena a Pasqua. La cucina affidata a Vincenzo Manicone, le spiegazioni del direttore Michele Drusacchi, il personale competente. Tre ore piene.


Una cucina d’eccellenza alla portata di tutti, prezzi compresi. “Una volta il Bistrot era il bar del teatro Coccia di Novara. Io e mia moglie Cinzia abbiamo deciso di rimetterlo a nuovo riaprendo il collegamento con il foyer e ristrutturando la terrazza esterna”, ha spiegato Cannavacciuolo.

L’arte, protagonista della scena, incontra la creatività della cucina nel menù a tema: ouverture, musical, opera e balletto. “Volevo aprire un locale in cui poter mangiare un piatto di pasta a qualsiasi ora del giorno, dove trovare quei panini che ti svoltano la giornata. Qui c’è tutto, dallo snack bar al ristorante. La pasticceria sforna sfogliatelle e babà freschi tutti i giorni, i piatti sono quelli che vorrei trovare a casa: dalla pasta mischiata alla salsiccia con patate e friarielli”.

Giù il sipario. Non potevamo andare via senza un ricordo. Poco importa che la fase degli album da colorare sia per noi qualcosa di lontano nel tempo, la carta d’identità non mente. Ma la tovaglietta di carta dedicata allo chef – offerta agli ospiti più piccoli – era irresistibile.

Cannavacciuolo Café & Bistrot

Piazza Martiri della Libertà 1, 28100 Novara

Tel. +39 0321 612109

Author

Staff

Staff

Giornalisti e consulenti food&beverage, ci occupiamo di contenuti digitali e aiutiamo brand a raccontarsi in rete. Nel tempo libero, scriviamo liste della spesa.

Related

Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Post Reply