Dinner in the sky, siete pronti a mangiare a 50 metri d’altezza?

Dinner in the sky, siete pronti a mangiare a 50 metri d’altezza?

Una cena, un meeting, un happy hour in mezzo al cielo, sospesi fra le nuvole. Dal 20 aprile al 5 maggio Dinner in the sky arriva a Cattolica, in Piazza del Tramonto, nello spettacolare scenario naturale della #SunsetBeachArena. Un evento unico che trasforma una comune riunione in un’esperienza indimenticabile. Colazioni, pranzi, cene, aperitivi, conferenze stampa, tavole rotonde, road show, talk show.

Dinner in the sky, marchio ideato da David Ghysels e conosciuto in oltre 75 paesi in tutto il mondo, si compone di una struttura sostenuta da una gru che ospita 22 persone intorno al tavolo e uno staff di 4 persone al suo centro: uno chef, due camerieri e un tecnico. L’evento può coinvolgere anche centinaia di persone, allestendo un parterre con gazebo per intrattenere le persone mentre attendono il loro turno per salire a brindare.

I clienti arrivano in loco almeno 30 minuti prima e vengono accompagnati dalle hostess prima nella zona hospitality per un aperitivo di benvenuto. poi alla piattaforma per essere allacciati ai sedili dal personale di sicurezza. Una volta tutti posizionati, si parte con un countdown di 10 secondi per poi salire in cielo ad una altezza di 50 metri dove si svolge l’evento che mediamente dura 2 ore se si tratta di una cena, 1 ora e 20 per il pranzo e 45 minuti per l’aperitivo.

La piattaforma che viene sollevata da un autogru da 120 tonnellate è composta da n°22 sedili in pelle da Formula1 oltre ad una Piastra a induzione che serve sia a scaldare il cibo che a prepararlo sul momento.

Author

Valeria Scotti

Valeria Scotti

Giornalista, Web Content Editor. Dal 2006 ad oggi ho collaborato con i principali network di informazione in Italia. Negli ultimi anni ho approfondito la comunicazione legata al settore Food & Beverage.

Related