Too Good To Go: risparmi, non sprechi cibo e ogni volta è una sorpresa

Too Good To Go: risparmi, non sprechi cibo e ogni volta è una sorpresa

Mica avete dimenticato Too Good To Go.

L’app n.1 contro lo spreco alimentare, lanciata lo scorso anno anche a Bologna, permette a commercianti e ristoratori di mettere in vendita a prezzi ridotti il cibo invenduto a fine giornata e ai consumatori di acquistare Magic Box a un terzo del prezzo di vendita. Si va dai 2 ai 6 euro circa.

Ve lo confermiamo ancora una volta: salvare il cibo, sensibilizzare la società sulle problematiche inerenti lo spreco alimentare e preservare l’ambiente è possibile.

Funziona così.
Tramite l’app, disponibile su App Store e Google Play, ciascun commerciante ha la possibilità di indicare ogni giorno la quantità di Magic Box disponibili, a seconda di quanto invenduto prevede di avere a fine giornata. I consumatori possono geolocalizzarsi, cercare i locali aderenti ed acquistare ottimi pasti a prezzi minimi, ridotti in partenza.
Pane e pizze per cena, brioche e dolcetti per fare colazione – qui trovate molte delle nostre esperienze – grazie ai quei bar, ristoranti, forni, pasticcerie, supermercati che decidono di recuperare e vendere online il cibo “troppo buono per essere buttato”.

La Magic Box ordinata può essere pagata tramite l’app con carta, con Paypal o con i servizi Apple Pay o Google Pay: basta recarsi al negozio nella fascia oraria specificata, mostrare la conferma al negoziante tramite app e ritirare la Magic Box per scoprire cosa c’è dentro.

Oggi Too Good To Go, realtà nata in Danimarca nel 2015, è presente in 14 Paesi d’Europa con oltre 20 milioni di utenti, più di 45mila negozi aderenti e 40 milioni di Magic Box vendute, Too Good To Go ha permesso ad oggi di evitare l’emissione di oltre 90 milioni di kg di CO2. In Italia, Too Good To Go da aprile 2019 è stata lanciata ufficialmente in più di 30 città con oltre 5.000 negozi aderenti, più di 730.000 box vendute e più di un milione di utenti registrati.

Qualche curiosità su Bologna: sono ben 110 store sull’app in città e nei dintorni; sono ben 28 K le Magic Box vendute e, di conseguenza, i pasti salvati (ogni Magic Box corrisponde a 2.5 kg di CO2 risparmiate); tra gli store più importanti attivi, oltre a quelli già segnalati, vi sono Naturasì, Grom, Eataly, Zazie.

Author

Valeria Scotti

Valeria Scotti

Giornalista, dal 2006 collaboro con i principali network di informazione in Italia. Negli ultimi anni ho approfondito la comunicazione legata al settore Food.

Related