Il mercatino dell’usato che non tutti conoscono a Bologna

Il mercatino dell’usato che non tutti conoscono a Bologna

C’è tempo fino a domenica 13 giugno per scoprire e visitare, nel chiostro della Basilica di San Francesco, il tradizionale mercatino solidale dell’usato che da anni, grazie all’aiuto di numerosi volontari, viene allestito in tre occasioni.

I proventi sono a sostegno delle strutture della Basilica e, di volta in volta, per specifici aiuti alle missioni dell’Ordine francescano.

Il mercatino in corso – tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 – prende il nome di Mercatino di Sant’Antonio e si conclude il 13 giugno, data della festa del Santo patrono della Provincia religiosa cui appartiene la Basilica. Si vendono libri, abbigliamento, mobili, quadri, calzature, oggettistica e molto altro.

C’è poi il Mercatino di San Francesco, allestito tra settembre e ottobre, periodo in cui ricorre la festa del santo di Assisi.

Infine, il Mercatino di Natale: si svolge dall’ultima domenica di novembre al 6 gennaio e ha un’ampia sezione dedicata a presepi, oggetti e decorazioni natalizie.

Come donare gli oggetti che non si utilizzano più perché vengano venduti?
Il materiale – in buono stato, funzionante oltre a vestiario pulito e in ordine – può essere consegnato ai volontari negli orari di apertura della Basilica.

Basilica di San Francesco

Piazza Malpighi 9, Bologna BO

Author

Valeria Scotti

Valeria Scotti

Giornalista, dal 2006 mi occupo di contenuti digitali. Ho collaborato con i principali network di informazione in Italia lavorando sia all’interno di redazioni giornalistiche che come collaboratrice esterna. Amo tutto ciò che riguarda la magia, l'illusionismo e la prestigiazione.

Related