Il vintage si vende al chilo: a Bologna torna Vinokilo

Il vintage si vende al chilo: a Bologna torna Vinokilo

Vinokilo, realtà upcoming della moda sostenibile che dalla Germania ha velocemente messo a sistema un modello di business internazionale per rispondere all’emergenza ambientale legata all’industria del fashion, tra le più inquinanti dell’economia contemporanea, torna a Bologna dal 10 al 13 giugno con una nuova kilo sale, dopo lo stop dovuto alle restrizioni pandemiche.

L’appuntamento è nella location DUMBO in Via Camillo Casarini 19 (è consigliata la prenotazione gratuita a questo link).

Accessori e abiti unici e di qualità, alternative di capi diversi e suddivisi per tipologie, brand, anni, stili, forme, tessuti, colori e taglie dalla XXS alla plus: più di 10.000 pezzi venduti al chilo (1 kg = 1 outfit completo = € 40).

Il brand, fondato nel 2016 dal giovane imprenditore tedesco Robin Balser, raccoglie pezzi vintage unici attraverso un processo di selezione che mixa il fascino intrinseco del second hand al gusto ed alle destinazioni d’uso più contemporanei: un’offerta in costante aggiornamento di moda accessibile, di alta qualità ed a basso impatto ambientale, disponibile alla vendita online sull’e-commerce ufficiale Vinokilo o acquistabile durante le kilo sales del brand.

In più, dj set, performance, talk e tasting enogastronomici con una particolare attenzione alla valorizzazione della scena locale, oltre ad una sezione marketplace dove scoprire e acquistare creazioni artigianali, oggetti di design, occhiali vintage e retrò, arredamento industriale e articoli unici realizzati da creativi di tutta Italia.

Author

Valeria Scotti

Valeria Scotti

Giornalista, attualmente allieva del corso "Autore di produzioni audiovisive e multimediali per bambini e ragazzi" di Fondazione Bottega Finzioni. Dal 2006 mi occupo di contenuti digitali. Ho collaborato con i principali network di informazione in Italia. Amo tutto ciò che riguarda la magia, l'illusionismo e la prestigiazione.

Related