Botanica Lab Cucina, il plant-based bistrot che tutti ci invidiano

Botanica Lab Cucina, il plant-based bistrot che tutti ci invidiano

Il locale nasce da un’idea di Anna Artesiani. Il menù varia dal pranzo alla cena. Due tipologie di cucine, quella con cottura e quella crudista

Un numero ampio di tavolini occupa le zone laterali. Le grandi lampade a muro ‘Marseille’, progettate negli anni ‘40 da Le Corbusier, illuminano l’ambiente mentre la cucina, posizionata nello spazio centrale del locale, è interamente a vista e rifinita in marmo.

Apriamo la porta: benvenuti a Botanica Lab Cucina. Un luogo che rende Bologna ancora più ricca.

Il locale nasce da un’idea di Anna Artesiani che, dopo aver frequentato a Los Angeles i corsi di cucina di Matthew Kenney, noto chef Americano “guru” della cucina crudista e plant-based, apre nel 2015 a Bologna Botanica Lab, un innovativo ed apprezzato laboratorio di cucina crudista. Un successo che, a fine novembre 2016, porta alla nascita del bistrot ‘Botanica Lab Cucina’ progettato da Fiorenza Tarroni Studio. Oggi è meta non solo per i sempre più numerosi vegetariani e vegani, ma anche per chi desidera mangiare sano senza rinunciare al gusto e all’estetica.

Il menù di Botanica Lab Cucina varia dal pranzo alla cena con una proposta che unisce due tipologie di cucine, quella con cottura e quella crudista, con un denominatore comune: utilizzare solo prodotti vegetali, di alta qualità, bio e stagionali.
Piccola ma fondamentale nota: la cucina crudista non supera mai i 42° gradi di temperatura in cottura per mantenere vive ed inalterate tutte le proprietà nutritive degli alimenti. E qui le portate raw sono perfettamente segnalate con un simbolo sulla carta.

Botanica Lab è aperto tutti i giorni dalle 12 alle 23 esclusa la domenica, e propone un pranzo informale e “veloce”, mentre per cena si può ordinare scegliendo tra le proposte del menù alla carta. Chi desidera una merenda sana, può orientarsi sulle cheesecake a base di frutta ed anacardi, i sandwiches con crema di avocado, le tisane biologiche, gli estratti di frutta fresca e molto altro.

Il sabato, dalle 11, è poi possibile gustare il primo brunch plant-based della città. Da questo momento, ogni tipo di scusa va allontanata: un assaggio, a qualsiasi ora del giorno, è d’obbligo. Anche per i più diffidenti.
La sfida è intelligente, decisamente interessante. E poi, qui, si sta così bene.

Botanica Lab Cucina

Via Battibecco 4/c, Bologna

Tel +39 342 860 6026

Author

Valeria Scotti

Valeria Scotti

Giornalista, Web Content Editor, Copywriter. Dal 2006 ad oggi ho collaborato con i principali network di informazione in Italia. Negli ultimi anni ho approfondito la comunicazione legata al settore Food & Beverage.

Related