Corso di degustazione a domicilio con Carpigiani: il cioccolato nel gelato artigianale

Corso di degustazione a domicilio con Carpigiani: il cioccolato nel gelato artigianale

Il 24 marzo, in tutta Europa, si celebra il Gelato Day, la Giornata Europea del Gelato Artigianale.

Per l’edizione 2021 Carpigiani Gelato University ha deciso di festeggiare proponendo a Bologna e dintorni il nuovo corso ibrido, online e a domicilio, dedicato alle diverse tipologie di gelato al cioccolato.

Funziona così: a partire dal 18 marzo si potrà prenotare online il kit che comprende 6 contenitori con altrettante diverse preparazioni di gelato al cioccolato per un totale di 1 kg di prodotto, le schede di valutazione e l’accesso al webinar online.La consegna a domicilio è gratuita per chi abita nei comuni di Bologna, San Lazzaro, Castenaso e Casalecchio di Reno. I partecipanti riceveranno il kit a casa e seguiranno il corso in diretta il 24 marzo alle 21.00 (durata 1 ora e mezza) con il maestro gelatiere Andrea Bandiera, docente della Gelato University e patron di Cremeria Scirocco già premiata con i prestigiosi 3 coni della Guida del Gambero Rosso.

Durante il webinar si analizzeranno “alla cieca” le caratteristiche organolettiche delle 6 varietà di gelato per evidenziare l’utilizzo della materia prima e come viene valorizzata dalla preparazione. Ad esempio, si spiegherà la differenza tra gelato a base acqua e a base latte e quello con la percentuale più alta di massa di cacao. I partecipanti metteranno alla prova le loro papille gustative e saranno seguiti in ogni passo dal docente che spiegherà anche i principi base dell’analisi sensoriale del gelato artigianale sviluppati insieme al prestigioso Centro Studi Assaggiatori di Brescia.

Il kit “Corso di degustazione del gelato al cioccolato” che comprende 1 kg di gelato (ideale per condividere l’esperienza con tutto il nucleo familiare), le schede di valutazione e la partecipazione al webinar, ha un costo di 50 euro + iva e si può acquistare qui.

Come ha spiegato Kaori Ito, direttrice della Carpigiani Gelato University:

Da marzo 2020 abbiamo iniziato a sviluppare un nuovo programma di formazione online, ma sentivamo che mancava qualcosa. Il momento dell’assaggio e della condivisione della degustazione è fondamentale nei nostri corsi. Non è possibile pensare di raccontare il gelato o spiegare una ricetta senza assaggiarlo e, di volta in volta, porre l’accento sui diversi ingredienti o sulle diverse tecniche utilizzate. Il palato del gelatiere va allenato. Lo stesso vale per il palato dell’appassionato di gelato. L’abbiamo visto in questi anni dopo il lancio dei corsi di degustazione. D’altronde è la stesso cosa che succede per il vino, il cioccolato, il caffè e tanti altri prodotti del mondo Food & Beverage. Questo corso dalla forma ibrida cerca di rispondere a questa esigenza, in attesa di ricominciare a condividere i momenti formativi in presenza. Lo lanciamo a Bologna, ma stiamo già pensando di spostarci su altre città.

La Giornata Europea del Gelato Artigianale nasce nel 2008 da un’idea di Longarone Fiere e Artglace. Il 5 luglio 2012 il Parlamento Europeo istituisce ufficialmente la “Giornata Europea del Gelato Artigianale” sottolineando, tra le motivazioni, che “tra i prodotti lattiero-caseari freschi, il gelato artigianale rappresenta l’eccellenza in termini di qualità e sicurezza alimentare, che valorizza i prodotti agro-alimentari di ogni singolo stato membro”. Si tratta di fatto dell’unica “Giornata”, che il Parlamento europeo ha finora dedicato ad un alimento. Ogni anno viene selezionato un gusto che rappresenti uno dei paesi dell’Unione e che unisce per ventiquattro ore tutte le gelaterie europee. Quest’anno il paese prescelto è la Spagna e il gusto che unirà tutte le gelaterie è il “Mantecado”, una crema antica alla vaniglia variegata con salsa di arance e decorata con scaglie di cioccolato fondente.

Author

Valeria Scotti

Valeria Scotti

Giornalista, dal 2006 mi occupo di contenuti digitali. Ho collaborato con i principali network di informazione in Italia lavorando sia all’interno di redazioni giornalistiche che come collaboratrice esterna. Il mio immenso amore per la scrittura mi ha portato a studiare sceneggiatura, a partecipare a corsi di scrittura creativa. Amo tutto ciò che riguarda la magia, l'illusionismo e la prestigiazione.

Related