Stefino a Bologna, ecco perché è un gelato straordinario

Stefino a Bologna, ecco perché è un gelato straordinario

Il gelato più genuino possibile. Un’idea portata avanti con fierezza da Stefano Roccamo e che, nel 1998, ha visto la nascita della Gelateria Stefino. Vent’anni dopo, la ricerca costante di miglioramento ha portato alla realizzazione di preparati con materie prime grezze provenienti, dalla prima all’ultima, da agricoltura biologica certificata. Una gelateria decisamente eco sostenibile sotto ogni punto di vista: coppette, cucchiaini e bicchieri sono biodegradabili e compostabili per il massimo rispetto dell’ambiente.

Ma com’è il gelato di Stefino a Bologna? Leggero, adatto a chi soffre di intolleranze, con una lista breve di ingredienti biologici certificati, principalmente a filiera corta, per la maggior parte scelti da aziende locali a conduzione familiare.

Un gelato di alta qualità e genuino, fatto con poco zucchero (grezzo e di canna), con l’uso di addensanti naturali (il kuzu e il baobab), e che contiene pochi grassi, ovvero solo quelli propri delle materie prime come il latte.

Tutti i gelati sono senza glutine così come il cono, biologico e vegan. Ampia scelta di gusti fatti solo con ingredienti di origine vegetale per tutti coloro che, per scelta o per necessità, consumano prodotti privi di derivati animali. Tra questi, le classiche granite siciliane e i sorbetti di frutta fresca, ma anche le cioccolate, a base di latte di riso.

Noi volevamo qualcosa di estremo e insolito. Così abbiamo assaggiato il gusto Wasabi. Che non si può spiegare, ma solo provare.

Stefino

Via San Vitale 37, Bologna

Tel. +39 051.5874331

 

Author

Valeria Scotti

Valeria Scotti

Giornalista, Web Content Editor. Dal 2006 ad oggi ho collaborato con i principali network di informazione in Italia. Negli ultimi anni ho approfondito la comunicazione legata al settore Food & Beverage.

Related