L’autunno nei piatti di Via Con Me

L’autunno nei piatti di Via Con Me

Occhi chiusi, e via a immaginare aperitivi, cene e chiacchiere.
Celebriamo allora così, in due, una sera di vento e di pioggia quasi da cartolina.
Con tanto di colonna sonora. Perché c’è un delizioso sottofondo francese mentre assaporiamo l’autunno di Via Con Me. E siamo certi di essere nel posto giusto.Un piacevole invito ci ha colto di sorpresa e ci ha regalato una nuova scoperta: un menù dinamico per andare oltre. Sì, oltre.

Le possibilità sono infatti diverse: prediligere la classica cena oppure fare diversi assaggi, scegliendo anche la dimensione del piatto in versione small o large e abbinando i vini della loro cantina.

Quando? Dal lunedì al sabato dalle 19.30 alle 24.

Un menù bilanciato che varia di mese in mese per rispettare la stagionalità dei prodotti. Pesce, carne e verdure, con proposte sfiziose preparate al momento, in un luogo intimo tra specchi, posate d’argento e arredamento vintage.

La scelta dei fornitori è facilitata dal vicinissimo Mercato delle Erbe che permette così di lavorare con prodotti sempre freschi, mentre la pasta fresca e i dolci sono preparati ogni mattina dalla cucina. Non mancano proposte vegetariane o vegane.

L’estro dello chef Michele Marchi è indiscutibile. Sua l’intenzione ben riuscita di contaminare i piatti proposti a Via Con Me con elementi insoliti e alternativi per creare così stupore e piacevolezza a tavola.

Un’attenta lettura delle portate, ed ecco le nostre scelte.
Gazpacho di cetriolo e avocado con crostini; Polpette di lenticchie con ragù piccantino di salsiccia al finocchio, Tataki di tonno con guacamole, Tortelloni “alla norma”. Poi, un piatto omaggiato dallo Chef: Capasanta grigliata con prosciutto croccante e prezzemolo.

Infine, i dessert: Foresta Nera e Semisfera con gianduia e pistacchio.

Ma tanto altro avremmo voluto assaggiare.
Gli Spaghetti con aglio, olio, peperoncino e tonno katsuobushi ad esempio, la Millefoglie di patate con mousse al gorgonzola e noci, la Tagliata di vitello con funchi galletti.

Cosa si beve?
La selezione è curata da Roberta e Lorenzo, sommelier di professione e titolari anche dell’enoteca Camera a Sud, nata per dare una svolta alla propria vita e creare uno spazio a propria immagine e somiglianza.
Grazie a degustazioni e banchi d’assaggio, modificano e implementano l’offerta, prediligendo i piccoli artigiani e i vini naturali, per proporre ai clienti sempre nuovi prodotti.

Tanti i progetti attivi, tanti quelli futuri. “Crediamo nelle persone – si legge sul sito di Via Con Me – e siamo profondamente convinti che mettere insieme idee e competenze non possa che portare a qualcosa di buono. Il nostro lavoro è fatto di relazioni e suggestioni che cerchiamo di valorizzare ogni giorno, sposando progetti che ci fanno crescere e migliorare”.

Via Con Me

Via S. Gervasio 5d, Bologna

Tel. +39 051.267420

Author

Valeria Scotti

Valeria Scotti

Giornalista, dal 2006 collaboro con i principali network di informazione in Italia. Negli ultimi anni ho approfondito la comunicazione legata al settore Food.

Related