Paintball Bologna, vi spieghiamo perché è un’esperienza unica

Paintball Bologna, vi spieghiamo perché è un’esperienza unica

Paintball Bologna tra divertimento e adrenalina: ecco come funziona “L’avventura del paintball è iniziata nel 2010 a Miami con un gruppo di amici. Eravamo negli Stati Uniti per lo spring break e un giorno è saltata fuori l’idea di andare

A Bologna la prima Rage Room, la stanza dove puoi spaccare tutto

A Bologna la prima Rage Room, la stanza dove puoi spaccare tutto

Rage Room Bologna, un nuovo concept di intrattenimento: ecco come funziona Un luogo attrezzato in cui è possibile sfogarsi distruggendo oggetti e mobili in tutta sicurezza. Un luogo dedicato a chi ha bisogno di rilassarsi in modo non convenzionale. È

“Bolognopoli”, il nuovo gioco da tavolo: siamo pronti a tirare i dadi

“Bolognopoli”, il nuovo gioco da tavolo: siamo pronti a tirare i dadi

Andrea Pastore ci racconta di Bolognopoli: “L’ingrediente principale è il divertimento”. È possibile acquistare una copia sul sito Produzionidalbasso.com “Incontreremo bolognesi DOC, impareremo nuovi aneddoti ed avremo anche qualche piccolo contrattempo che ci farà un po’ spazientire, come ad esempio

Mangio storie, e le cucino quasi da sola

Mangio storie, e le cucino quasi da sola

Anno nuovo, e non solo lui. C’è sempre tempo per i buoni propositi, per imparare. A non sprecare cibo, a migliorare in cucina, a vivere delle esperienze di gusto mai provate prima. A mantenere le promesse. Poi se Fanceat, startup

Eugenio e le “toppe” personalizzate con Tpatch

Eugenio e le “toppe” personalizzate con Tpatch

“L’idea era quella di creare un’alternativa nel campo dell’abbigliamento, dando la possibilità a chiunque di personalizzare al 100% il prodotto con le proprie passioni, disegni o idee”. BoLOVEgna racconta la storia di Eugenio Martinelli, 21 anni, autore del marchio Tpatch.

Lavinia, un Armadio al Mercato delle Erbe

Lavinia, un Armadio al Mercato delle Erbe

Un armadio dentro un mercato: magliette, pensieri, abiti e camicie che arrivano da un archivio vintage, piccoli pezzi costruiti con amore da antichi scampoli comprati a loro volta in mercati sparsi per l’Europa o ritrovati in bauli della nonna. Un’esperienza

Davide Campagna: dentista di professione, chef per passione

Davide Campagna: dentista di professione, chef per passione

“Del mio lavoro di dentista, porto a casa solo le mani: calibrato strumento nonché fedeli e precise compagne. Poi c’è la cucina, che per me rimane un divertimento”. BoLOVEgna racconta la storia di Davide Campagna, dentista libero professionista di Bologna.

Illusionisti e Prestigiatori teatrali: il corso a Bologna

Illusionisti e Prestigiatori teatrali: il corso a Bologna

Una data da segnare sul calendario: 12 gennaio 2016. Al via il Corso per Principianti Illusionisti Prestigiatori Teatrali a Bologna. “Un appuntamento lungo un anno, con una pausa estiva nei mesi di giugno, luglio e agosto, ed esame finale l’ultimo

#kitchensuspension, quando gli scatti sono surreali in cucina

#kitchensuspension, quando gli scatti sono surreali in cucina

“L’idea della serie #kitchensuspension (e successivamente il profilo Instagram dedicato @kitchensuspension) nasce da una situazione di assoluta quotidianità”. BoLOVEgna racconta la storia di #kitchensuspension e di Francesco Mattucci. Racconta la tua storia a BoLOVEgna “Per ragioni di tempo, di famiglia,

Roberta Liguori, storia di una Mental Coach di successo

Roberta Liguori, storia di una Mental Coach di successo

“Mi occupo di comunicazione e di sviluppo personale, e attraverso la formazione e l’allenamento mentale aiuto persone e aziende a raggiungere risultati eccellenti in ogni ambito”. BoLOVEgna racconta la storia di Roberta Liguori, Mental Coach, Trainer, scrittrice e triatleta. Racconta

Francesca: a Bologna tra cibo, cultura e moda

Francesca: a Bologna tra cibo, cultura e moda

“Bologna ha determinato gli ultimi anni della mia preparazione universitaria. Una vera fortuna: è una città stimolante dove puoi trovare tutto e dove puoi perderti in una lunga passeggiata tra le vie rappresentate dai portici romantici”. BoLOVEgna racconta la storia