Idee regali di Natale: 50 proposte a Bologna e online

Idee regali di Natale: 50 proposte a Bologna e online

Mai farsi trovare impreparati a Natale!
Abbiamo raccolto 50 idee per regali di Natale a Bologna e online.

SEGUI BOLOVEGNA SU INSTAGRAM

1. C’ERA UNA VOLTA
In Via Frassinago, C’era Una Volta è una vera istituzione. Gestito dal 1984 dalla famiglia Salamone-Romano, il forno è celebre per tutti i tipi di pane tradizionale e per tantissime specialità: i parmigianini, i panini al wurstel, le streghe, lo strudel. Per questo Natale, C’era Una Volta propone panettoni (nella versione classica, all’albicocca, al cioccolato o al pistacchio), pandori, panoni e certosini perfetti per essere regalati.

2.HOPPIBOLLA
Nuove esperienze sensoriali, ludiche e creative. A proporle è HoppiBOlla, il progetto di Beatrice e Francesca, sorelle bolognesi con la passione per la cosmesi. I loro prodotti – solidi, eco-friendly e made in BO – stravolgono e ribaltano quella che è una cultura consolidata, particolarmente in Italia, del naturale e del biologico come concetti inscatolati all’interno di una visione formale, basica e monodimensionale. Qui bombe da bagno, shampoo, lozioni corpo e bagnoschiuma assumono le forme più variegate. L’ultimo esempio è SORbolle, delizioso Kit di Natale contenente il Sapone corpo solido Tortellino AUMENTATO super idratante, il Balsamo corpo scrub Tortellino AUMENTATO dall’effetto setificante, e in esclusiva nonché in edizione limitata, il maestoso e golosissimo Balsamo doccia solido BALANZONE dal potere emolliente e superidratante al profumo di pistacchio. Da un’idea nata in collaborazione con Succede solo a Bologna, parte del ricavato del kit viene devoluto alla Onlus CASA DELLE DONNE-PER NON SUBIRE VIOLENZA che offre ascolto, accoglienza e aiuto alle donne vittime di violenza.

3.LA BOTTEGA DI COCO’
Pasticceria dolce e salata semplice, artigianale, tradizionale. Anche per questo Natale, La Bottega di Cocò in Via Farini propone una serie di idee natalizie da cogliere al volo: scatole in latta in edizione limitata dipinte a mano, personalizzate con i biscotti di Cocò in ceramica sul coperchio e, all’interno, un ampio assortimento biscottoso; borsetta in pannolenci con ciocori artigianale, sacchettoni in stoffa ripieni di biscotti di Cocó, e tante altre proposte.

4. GiRAFFA
Un negozio green per genitori e bambini. In Via Olindo Guerrini 4/B, GiRaffa propone abbigliamento in cotone bio che rispetta la pelle, cosmesi ecocompatibile per non inquinare, giocattoli per conoscere se stessi e il mondo, scarpe giuste per ogni fase della crescita e accessori zero waste per un mondo più pulito. “In un anno in cui gli argomenti più discussi sono stati sicuramente il cambiamento climatico e la sostenibilità – ci ha raccontato Raffaella, l’anima di GiRaffa – sono ancora più orgogliosa della scelta di avere in negozio aziende con una forte etica ambientale che usano materie prime eccezionali e provano a rendere il mondo un posto migliore. La scelta di proporre ai bambini giocattoli in legno destrutturati per esempio ci permette di avere materiali duraturi che realmente i bambini useranno per anni e anni creando in base a età e competenze scenari e giochi sempre diversi ed entusiasmanti. Per me è una scommessa puntare su qualcosa di diverso e dal sapore antico perché tornare alle radici spesso è l’unica cosa da fare per guardare al futuro”. Per Raffaella, “il gioco che rappresenta di più il mio Natale abbraccia tutti questi elementi e riguarda l’equilibrio, la scoperta di se stessi e lo spazio circostante uniti alla voglia di avere un oggetto dai mille usi che possa essere usato da ogni componente della famiglia per moltissimo tempo. La Balance Board di ispirazione Waldorf/Montessori diventerà un ponte, una galleria, uno scivolo, uno scalino, un dondolo, oppure verrà usata dai bimbi per scoprire il proprio corpo attraverso bilanciamento e coordinazione. Lasciamo che siano loro a decidere cosa farci e quando non ci giocano loro possiamo sempre rubarla per i nostri esercizi di yoga!”.

5. IL BIRRIVENDOLO
Un beer shoop nato per dare lustro alla birra artigianale. Il Birrivendolo è il posto giusto per chi è alla ricerca di birre provenienti da tutto il mondo e di leccornie artigianali, dal biscotto alla cioccolata, che hanno come ingrediente principale l’amata birra. “Tutte le nostre proposte natalizie – spiega Carolina – vogliono ispirare un’atmosfera di festa. Tante le birre dai sentori più disparati che vanno dal profumo di cantina al fruttato”. E ancora, “la profumeria botanica di Olfattiva racconta il Natale tramite sentori di cannella, arancio, mandarino, vaniglia, fino a odorare di incenso e mirra, oppure La Strega nel Castello, profumi particolari di una creatrice genovese… Talco e Fico, Bravocookies, ottima pasticceria artigianale per cani, compresi piccoli panettoncini da regalare a nostri amici a quattro zampe”. Il Birrivendolo invita tutti, inoltre, ad assaggiare e fare assaggiare le sue etichette che ormai sono più di settanta, birre artigianali per tutti i gusti e gradi alcolici, e quello che potrebbe essere lo Champagne della Birra.

6. PORTICI ACADEMY
Portici Academy, l’unica scuola di cucina con vista sulle Due Torri di Bologna, propone Gift Card personalizzate da regalare a chi ha la passione per la cucina e vuole frequentare un corso o partecipare a una degustazione. Ampia scelta: i corsi sono disponibili tutto l’anno. Alcune delle proposte: Paste colorate e ripieni gourmet; Tortellini Cappelletti Spoja Lorda Caramelle; Pane con lievito madre di Antonella Scialdone; Pasta brisè per torte dolci e salate; Le frolle per crostate e torte.

7. ELSA MERCERIE
Elsa, in via Andrea Costa 76/D, è una merceria creativa che nasce con l’idea di dare nuova vita a capi abbandonati nell’armadio. Entrando, si viene accolti da un abbraccio di colori. “Le idee regalo che si possono trovare da noi – ci ha raccontato Rosanna, la proprietaria – sono prevalentemente hand made: tracolle, pochette, cinture elastiche anni 90, tovagliette americane, bigiotteria, dischetti struccanti lavabili. Ma non solo. Vi sono anche adorabili calze, cuffie, guanti, plaid, spille di ogni tipo… oggetti unici per regali originali”.

8. IL REGNO DELLA PASTA
Il Regno della Pasta, pastificio di via Sant’Isaia con laboratorio a vista, è specializzato nella produzione artigianale di pasta all’uovo e di pasta fresca ripiena. Proposte per tutti i gusti: tortellini e tortelloni, lasagne, tagliatelle, passatelli, lasagne. Materie prima di ottima qualità, ingredienti freschissimi e una grande selezione di prodotti da tenere in dispensa o da regalare in qualsiasi occasione. Per Natale, Il Regno della Pasta ha preparato una vasta selezione di ceste natalizie. Inoltre, vi è la possibilità di creare ceste personalizzate e su misura.

9. DORIA 1905
Un marchio di cappelli che rappresenta al 100% il Made in Italy nel Mondo. Doria 1905 significa artigianalità al 100%, passione per i tessuti e rispetto per la tradizione, materiali naturali, di terra o di mare, accompagnati da una filosofia concettuale e stilistica che valorizza le lavorazioni artigianali in un armonioso equilibrio tra moda e tradizione, tra tendenze contemporanee e reminiscenze del passato. Nella wishlist del Natale 2021, tante le proposte come SABINA, avvolgente elegante feltro per lei con finitura “velour”, dalla mano vellutata, stirato completamente a mano su forma di legno, che ripropone nei suoi colori il trionfo dei sapori leccesi. Per lui, TORPEDO, il Drop di Casa Doria ad ala larga, in una sofisticata versione rétro. Il cappello in lapin rasato color marron glacé è vestito di un nastro di velluto volutamente phanè e con stampa effetto devorè che propone il pay-off del brand “handmade passion”. Infine DELANO, iconico drop di Casa Doria ad ala media, con nastro di velluto vistosamente vissuto color terracotta e con stampa ad effetto devorè, in lapin rasato blu profondo.

10. BOTTEGAMELIA
BottegAmelia apre le porte al Natale. La gastronomia di Via Saragozza propone confezioni regalo personalizzabili: Alessia ha selezionato infatti tante proposte enogastronomiche di eccellenza, dalle lanterne gourmet, alle ceste del boscaiolo con specialità a base di tartufo e porcini. In esclusiva da BottegAmelia, poi, il panettone biologico cotto in forno a legna dalle sapienti mani di Giuditta e Agnese. Inoltre, sono tornati i biscottini di Amelia fatti artigianalmente per coccolare i bimbi, e la Saragozzino Box. Per i degustatori seriali, le selezioni di salumi e formaggi biologici provenienti da tutta Italia, oltre a vini e birre artigianali per brindare a questo Natale in compagnia. Ovviamente resta attiva tutta la parte di gastronomia con menù di pesce per la vigilia e tante altre novità per Natale e il 31 dicembre.

11.VIVO
Regalare un’emozione: è la proposta di VIVO, il RistorArte dello Chef Vincenzo Vottero. Tra le proposte per questo Natale, i Voucher Regalo da destinare a persone care per far scoprire un luogo speciale dove la Cucina è Arte e l’Arte è nutrimento per l’Anima. La proposta culinaria di ViVo parte dalla tradizione classica, rielaborata con accenti creativi, per arrivare a esplosioni di gusto mai prevedibili.

12. ACCAPO LAB E MARCELLA RENNA CERAMICHE
ArtiJungle, in Via Monte Grappa 10/a, è il luogo dove nascono le creazioni di Accàpo Lab e Marcella Renna ceramiche. I gioielli in foglia d’oro di Accàpo Lab sono realizzati a mano da Patrizia Villani, mentre Marcella Renna è l’autrice di ceramiche sognanti dove il gusto grafico e la materia si fondono in forme semplici, colorate e allegre.

13.LICCU
Liccu Golosità Siciliane è il luogo ideale per “regalare” una passeggiata tra le viti siciliane. Tra le proposte di Natale, una selezione dalla cantina di Liccu per far assaporare tutto il gusto aromatico, dolce e pungente del vino siciliano. Maurizio e il suo staff sono pronti a consigliare la bottiglia migliore per ogni occasione e per ogni assaggio. Disponibili, inoltre, i Panettoni Fiasconaro: ingredienti selezionati con cura, privilegiando le produzioni tipiche della Sicilia, per una continua ricerca di sapori antichi e genuini.

14. FICO EATALY WORLD
FICO, il parco da gustare che stimola i 5 sensi e coniuga passione per il cibo e divertimento, è il regalo perfetto per chi vuole scoprire le attrazioni, i ristoranti e i punti street food, le Fabbriche multimediali, lo shopping enoastronomico. Esperienze di gusto, olfattive, visive, sonore e tattili. Per un divertimento senza sosta è possibile regalare l’abbonamento (€ 29,00) che include l’ingresso illimitato a FICO per tutto il 2022 + parcheggio + navetta gratuita + sconto 10% su acquisti e ristoratori aderenti. Disponibili anche degustazioni e numerosi corsi a tema (vino, gelato, pizza, pasta fresca, mortadella).
15. STEFINO
Tante le novità di Stefino con un denominatore comune: la cioccolata. Nella gelateria di via Luigi Serra 3, Stefano Roccamo si cimenta con la sfida del Cioccolato. Le sue praline nascono dall’incontro tra il pregiato cacao mono-origine varietà Criollo di Cacao Crudo (cacaocrudo.it) proveniente dall’Amazzonia Peruviana e le materie prime dei gelati Stefino, tutte da filiera certificata BIO. I cioccolatini, vegani e gluten free, sono disponibili in diverse versioni, tra le quali praline ripiene di pasta al Pistacchio e alla Nocciola oppure tartufi ispirati a Yucatan, Curcuma e Matcha, tre gusti icona della gelateria. Stefino, inoltre, ha recentemente avviato una partnership con Vaia e in gelateria è possibile acquistare il Vaia Cube, una cassa audio per smartphone. Ognuna è un pezzo unico di design realizzato con il legno degli alberi abbattuti dalla tempesta Vaia del 2018. Il ricavato delle vendite permetterà di piantumare nuovi alberi per rinverdire le foreste alpine distrutte da quell’evento catastrofico.

16. STORIE DI ILLUSTRATORIE
Storie di illustrastorie racconta in modo avvincente e immediato le vite, le opere e le vicende editoriali nascoste dietro ad alcuni dei massimi illustratori e autori di libri per l’infanzia dal Settecento ad oggi in Europa e negli Stati Uniti. Trentasei ritratti per altrettanti artisti, da Gustave Doré a Iela ed Enzo Mari, da Judith Kerr a Richard Scarry, da Road Dahl a Sergio Tofano, da Astrid Lindgren a Beatrix Potter, disegnati da Ericavale Morello e raccontati da Francesca Tancini.
Francesca Tancini è storica dell’arte. Borsista a Harvard, Yale, Oxford, Princeton, è ricercatrice presso la Newcastle University con PiCoBoo, un progetto sull’albo illustrato, in collaborazione con il Victoria and Albert Museum di Londra e Seven Stories, The National Centre for Children’s Books. Ericavale Morello è illustratrice. Insegnante di arte e immagine nelle scuole secondarie di primo grado, è diplomata alla Scuola Internazionale di Comics di Torino e ha un dottorato di ricerca sul disegno a mano libera nella progettazione architettonica.

17. MILO IL MAGGIORDOMO CHE VORREI
Milo è l’e-commerce emozionale del vino e del caffè, il maggiordomo pronto a consigliare la bevuta perfetta per ogni occasione. “Sono Milo, lo specialista del vino e del caffè. Sono il maggiordomo che hai sempre desiderato, pronto a soddisfare ogni tuo momento di sete”, si legge sul sito. “Il maggiordomo, in francese Bottellier, è colui che si occupa della Cantina del Re. Trovo bellissimo definirmi Bottigliere perché le bottiglie sono il tesoro che più amo custodire. … E quindi, in qualità di tuo maggiordomo ideale, mi impegnerò solennemente a consigliarti la bottiglia perfetta per ogni tua serata, a trovare il caffè migliore per ogni tua pausa relax, a farti fare un figurone con ogni regalo, a farti festeggiare ogni festa con bottiglie all’altezza, a curare la tua Cantina come fosse quella del Re, a restare a tua disposizione per ogni consiglio di sete”.

18. MANABI’
Dal 1954 punto di riferimento per sarte ed appassionate dell’arte del cucito in pieno centro a Bologna, MaNaBí è una merceria in continua evoluzione. Aghi, fili, cotoni e bottoni, ma anche tante idee creative e passamanerie per personalizzare qualunque stile. Le proposte natalizie sono tante: tovaglie, plaid, strofinacci, addobbi, tazze, calzini, candele, fodere, asciugamani, runner, specchi e una piccola selezione di bigiotteria.

19. A BOLT OUT OF THE BLUE
Una commedia romantica natalizia, ambientata in uno dei luoghi più magici del mondo: Disneyland Paris. Giulia Licciardello, allieva del corso “Autore di produzioni audiovisive e multimediali per bambini e ragazzi” di Fondazione Bottega Finzioni, è l’autrice di A bolt out of the blue, disponibile sia in ePub che in cartaceo e kindle su Amazon. La storia: Caterina lavora a Disneyland Paris da quasi due anni, scappata dalla sua vita in Italia per rifugiarsi nel lavoro. Dopo tutto questo tempo però è stanca, stanca di fingersi felice con i clienti, di non avere certezze su un contratto indeterminato, che la gente faccia mille domande e non riconosca i suoi spazi. Per questo ha deciso che dopo Natale lascerà il parco. Ma gli ultimi mesi saranno i più pesanti, visto che dovrà fare da tutor a un nuovo arrivato nel ristorante dove lavora. E Ivan sembra essere proprio il suo opposto caratterialmente.

20.LE ILLUSTRAZIONI DI CRISTINA COLOMBO
Nata a Catania, Cristina Colombo ha intrapreso la carriera fumettistica per unire alcune delle sue grandi passioni: il disegno, il racconto, le lingue. Ogni illustrazione di Cristina ha una storia. Ogni colore, linea, dettaglio racconta qualcosa. “Il disegno è per me conforto e mi impegno perché sia così anche per i miei clienti che spero sempre provino, per le illustrazioni o le tavole di fumetto create per loro, lo stesso affetto che provo io nel realizzarle. Vedendo i loro personaggi prendere vita, le loro storie con un volto e le idee finalmente tangibili, quelle illustrazioni o quelle tavole di fumetto diventano un regalo più per me che per loro”, ci ha raccontanto Cristina. “Porto sempre con me un blocchetto da disegno, per imprimere su carta qualsiasi cosa, luogo o persona mi racconti una storia. L’ho portato con me anche quando ho visitato Bologna, città meravigliosa che mi ha vista, ancora studentessa di fumetto, disegnare e disegnare e disegnare sul treno che ha attraversato mezza Italia per raggiungerla”. Per il Natale, Cristina offre degli sconti per ritratti cartoon, illustrazioni, stampe e molto altro, disponibili su richiesta e su Redbubble.

21. FABRICA FEATURES
Fabrica Features, il concept store in Strada Maggiore nato vent’anni fa che tratta design di marchi italiani ed esteri, oggettistica, fotografia, propone idee originali e uniche. Come La Tombola della Compagnia del Corniciello, soluzione da tavolo per riunire tutta la famiglia, che contiene 1 tabellone, 24 tovagliette illustrate e 99 numeri; Cross Stitch Clock, l’orologio da muro fai da te con tanto di fili e telaio; Il set di tatuaggi temporanei Andy Warhol con 25 tatuaggi singoli tra cui immagini iconiche di Warhol e 7 delle sue citazioni divertenti e illuminanti.
22. STREGATE
Un universo di fragranze caramellate, fruttate, speziate, fiorite, affumicate. Tutto questo è StregaTè, i suoi scaffali pieni di barattoli tra aromi e fragranze da scoprire. Il luogo perfetto per regalare tè, infusi, spezie, oggettistica e tante delizie come  biscotti, miele, sali aromatizzati, zollette di zucchero decorate e zuccheri colorati.

23.LA MEMORABILE DIFESA DI UNA FIGLIA DI BUONA DONNA
“La memorabile difesa di una figlia di buona donna” è il primo romanzo di Federica Caladea, già autrice per Gemma Edizioni di due racconti brevi inseriti nella collana digitale Undiciminuti: “Agnese – si può lasciare in eredità il ricordo di un amore?” e “L’ultimo giorno“. Federica Caladea nasce e vive a Bologna dove esercita la professione di avvocato. Ha raggiunto la popolarità sui social dove racconta in chiave ironica la sua quotidianità. Il libro parla di coraggio, una parola declinata in molte maniere: coraggio è scegliere di aiutare e di farsi aiutare, coraggio è andare oltre le proprie insicurezze, coraggio è riprendere la propria vita in mano. L’autrice riesce a dare un volto a ognuna di queste forme, così da rendere in maniera efficace la profondità dei singoli personaggi. Ognuno ha il proprio percorso, costellato da ostacoli e difficoltà, ognuno dovrà trovare la forza dentro di sé.24.CUCINERIA CHRISTMAS BOX
Cucineria Christmas Box è la proposta natalizia di Cucineria. All’interno, una confezione in astuccio di fusilli monograno del Pastificio Felicetti, una bottiglia 250ml di olio biologico del Frantoio Buraschi di Montepulciano (olio menzionato nella guida “oli d’Italia 2021” stilata da Il Gambero Rosso). A concludere la box, due prodotti a marchio Cucineria: un vasetto di crema spalmabile artigianale a scelta tra zabaione (perfetto a Natale con Pandoro e Panettone), cioccolato bianco e gianduja, ed un vasetto del Ragù di produzione Cucineria. Il costo è di 30€. Come opzione, con un sovrapprezzo di 2,5€ sarà possibile avere un vasetto grande di ragù (300gr invece di quello standard di 200gr).

25. OFFICINE DI STILE
Una piccola ma valida realtà familiare. “Sono una mamma – ci ha raccontato Nicoletta – che ha fatto avverare il sogno dei suoi figli aprendo questa attività, Officine di Stile. Una mamma che taglia e cuce tutte le nostre idee. Abbiamo iniziato creando felpe, pantaloncini. Un giorno, tornando dal mare, con mio fratello abbiamo pensato che servisse un bel borsone e abbiamo iniziato mettendo insieme dei materiali un po’ strani, l’ecopelle, il sughero. Così è nato il progetto dei borsoni che ci contraddistingue insieme ai beauty, alle sacche. Poi è arrivata l’idea di fare un calzino con il tortellino tutto Made in Emilia Romagna, disponibile in tanti colori, tutte edizioni limitate. Abbiamo poi pensato chiacchierando in laboratorio: perché Topolino non può fare un tortellino? Ed è arrivata la nostra stampa”.
26. FUTURA 1996
Futura 1996 è il concept store perfetto, nel cuore di Bologna, per chi cerca un regalo in ogni momento dell’anno, Natale compreso. Elegante, raffinato, dal taglio innovativo, il negozio di via Frassinago propone compementi d’arredo, fragranze, mobili, borse, gioielli. Qui ricercatezza e design prendono vita.

27. GALLIERA49 – BOTTEGA GELATERIA
Bottega artigianale per la produzione di gelato dal 1998, Galliera 49 propone quest’anno i Natalizi, prodotti perfetti per essere regalati durante queste feste. Qualche esempio: LaTAVOLETTA, tavoletta di cioccolato alle nocciole gianduja con granella di fave di cacao caramellate, IlBARZOCCO, torrone bianco semiduro alle mandorle e pistacchi come da tradizione. E poi il paNETTUNO classico, il panettone di Galliera 49 inspirato alla tradizione con uvetta e canditi, o nella versione al gianduja e fave di cacao caramellate col ripieno inspirato a LaBUSONA. Gianduja e fave sono produzione di Marco Colzani.

28. AFFUMICO
Affumico, il bistrot di Via Mazzini che promuove la cultura gastronomica dell’affumicatura, per le feste di Natale propone le sue Gift Card da utilizzare senza limiti di tempo e dell’importo che si preferisce. Con un importo minimo di 50€, si riceverà una birra artigianale in regalo. Disponibili, inoltre, numerose ceste natalizie già pronte o da personalizzare.

29. L’ANTICA AGUZZERIA DEL CAVALLO
Una delle botteghe più antiche di Bologna. Fondata nel 1783, l’Aguzzeria si occupa di vendita di coltelli, accessori per l’outdoor, per la casa, per la barba, strumenti per la pasta e articoli da taglio. Tante le proposte per Natale: strumenti per la pasta fresca, strumenti ed accessori per il vino, per il caffè, articoli per la rasatura, coltelli, bicchieri, coperte.

30. FERMATA DEL GUSTO
Ceste natalizie, piccoli e grandi pensieri, regali tutti di altissima qualità tra le proposte della Fermata del Gusto, bottega in Via Saragozza. Vini, salumi, formaggi, un’ampia selezione delle eccellenze del panorama enogastronomico nazionale. Fermata del Gusto, inoltre, è rivenditore autorizzato di Iginio Massari Alta Pasticceria: panettoni, pandori, bussolà vicentino, mandorlato, marron glacés e altro ancora.

31. MONDO DI EUTEPIA
Nella nuovissima sede di Via Castiglione, il Mondo di Eutèpia propone tè biologici, neri, verdi, bianchi, cinesi, giapponesi, naturali, profumati, tisane, infusi e una vasta scelta di oggettistica: teiere, tazze, infusiere, bollitori, cucchiaini e termometri.

32. DOPPIO CIVICO
The Christmas Box 2021 è una delle proposte per questo Natale di Doppio Civico. Il box in latta comprende tante specialità: Biscotto Pan di Zenzero, 2 Macarons, Cannolo siciliano al cioccolato bianco, Brownie al pistacchio, Bacio di Dama, 2 Tartufi, Tartelletta Bakery, Biscottini Pastafrolla, Biscotto Pasta di Zucchero, Pralina Ripiena, Vasetto crema alla nocciola, Meringhe natalizie, Candy Canes.

33. ILARIA BONARDI JEWELS
Indossare un gioiello che raffiguri il proprio posto del cuore. La collezione Città Tra Le Dita di Ilaria Bonardi, designer orafa che si occupa della realizzazione dei suoi gioielli dalla progettazione fino al prodotto finito, è cresciuta. Per portare sempre con sè Piazza Maggiore e la Fontana del Nettuno, le Due Torri, Garisenda e degli Asinelli, l’Università di Bologna, Torre Ghislieri e il Mercato delle Erbe, Ilaria ha dedicato a Bologna orecchini, collana (disponibile nella versione sabbiata o brunita) e anello in due taglie regolabili.

 

34. FORMAGGERIA BARBIERI DAL 1968
Fondata nel 1968 a Bologna all’interno del Mercato delle Erbe, la Formaggeria Barbieri è un punto di riferimento dei bolognesi. Merito dei fratelli Paolo e Bruno e della loro grande passione per il formaggio. Per questo Natale, tante proposte per tutti i gusti, come i panettoni canditi salati. Disponibili anche le Gift Card: basta scegliere l’importo e aggiungere una dedica per rendere il regalo più personale.

35. BAD GIN
Gin fresco e aromatico con note di ginepro e un lungo finale pepato. Bad Gin è un omaggio a Bologna, serigrafata sulla bottiglia con tutta la magnificenza delle Due Torri, simbolo della città. Il gin crea un bellissimo effetto “lente di ingrandimento” permettendo di ammirare “da vicino” il panorama della città. Sorprendente nella sua aromaticità, freschezza e soprattutto speziatura, Bad Gin è deliziosamente pepato: al naso e al palato ginepro, limone e coriandolo si fondono in un perfetto equilibrio che accarezza i sensi, dando spazio al lunghissimo finale pepato. Una vera delizia nel Gin Tonic, ma anche in tutti i cocktail a base gin.

36.PAOLO ATTI & FIGLI
Dal lontano 1868 Paolo Atti & Figli produce pane e delizie dolci e salate per i buongustai bolognesi e non solo. Il negozio di Via Drapperie 6 rappresenta l’antico fulcro dell’attività. Negli anni l’attività si è espansa, senza mai perdere la filosofia originale basata sulla qualità e la ricerca del prodotto migliore, e al negozio di Via Drapperie si è aggiunto il punto vendita di via Caprarie. Per chi è alla ricerca di un regalo speciale, Paolo Atti & Figli propone il certosino, preparato secondo la ricetta depositata presso la Camera di Commercio di Bologna. Il certosino è confezionato ancora oggi dentro la stessa elegante scatola liberty riprodotta fedelmente sul modello originale degli anni ‘20. Con questo prodotto, Paolo Atti & Figli ha vinto nel 2007 il prestigioso premio “Dino Villani” dell’Accademia Italiana della Cucina.

37. RENO PREZIOSI
Per gli amanti dei gioielli e di Bologna, la Gioielleria Reno Preziosi propone la Collezione esclusiva Portici, orecchini con diamanti disponibili in tre versioni: oro bianco, oro giallo e oro rosa.

38. CAFFÈ TERZI
Il Caffè Terzi a Bologna di via Oberdan è considerato uno dei locali di caffetteria più importanti a livello italiano, un punto di vista innovativo e rivoluzionario sul Caffè Espresso. Il Natale di Caffè Terzi? Panettone al Caffè Terzi, Caffè di Natale, Tè di Natale, Infuso di Natale, Praline artigianali… insomma: a Merry Terzi Christmas!

39. TERRE RARE
Terre Rare è uno spazio dedicato all’arte contemporanea di nicchia. Attivo dal 1995, si propone come luogo aperto a opere di artisti affermati, emergenti, o non ancora emersi.  Tanti gli oggetti d’autore, prevalentemente italiani e rigorosamente realizzati a mano, da scoprire in via Carbonesi 6 o nello shop online: sculture in ceramica, quadri e illustrazioni, gioielli di design realizzati in svariati materiali.

40. VALEGNAMERIA
Valegnameria è un progetto che nasce dagli scarti di una falegnameria e che vede la vita da diversi livelli. Grazie al lavoro di Valentina Musiu, piccole porzioni di legno con diversi spessori creano forme spigolose e geometriche strutturate a livelli con giochi di luce che ne modificano l’aspetto a seconda del punto di vista di chi le osserva. Oggi il Progetto Valegnamerìa è una realtà in continuo divenire, dinamica e aperta a nuove sperimentazioni pur mantenendo, al contempo, una forte attenzione all’essenzialità delle forme e dei colori con un tratto diventato ormai riconoscibile e apprezzato.

41. GAMBERINI
Da oltre un secolo, la Pasticceria Gamberini è un’istituzione a Bologna per le sue raffinatezze dolci e salate. Dal 2006 è stato riconosciuto Locale Storico d’Italia. Per questo Natale, tantissime proposte di panettoni (Milano classico con uvetta e canditi di arancia e cedro, Galup, Ananas al profumo di Maraschino, Cioccolato e nocciole, Pere e cioccolato, Marron glacé, Albicocca e mandorle), dolci della tradizione, biscotti, praline, fruttini, marrons glaces e cremini.

42. ABACANTO HOME
Il luogo perfetto per chi ama il design e la casa. In via Santo Stefano, Abacanto Home propone prodotti originali e di qualità sia italiani che provenienti da tutte le parti del mondo. In questo piccolo concept store, oggetti, idee regalo, goielli, ceramiche, vasi, vassoi, profumi d’ambiente, complementi d’arredo e biancheria per la casa per tutti i gusti.
43. MIA CANTINA
Dopo la pandemia, Mia Cantina in via Saragozza 43/a ha sospeso l’attività di mescita e somministrazione e si è “riconvertita” in una vera e propria bottega. Non solo l’enoteca dunque, ma anche prodotti gastronomici ricercati, come sempre. Qualche esempio: l’aceto balsamico di Modena della Vecchia Dispensa, il cioccolato di Guido Castagna, i lievitati del Maestro Vincenzo Tiri e tante altre sfiziosità per il palato. Da quest’anno, poi, un occhio importante viene dato agli Champagne con una selezione di oltre 50 etichette di Vignerons. Possibilità anche di prenotare ostriche, gamberoni, scampi, caviale e foie gras. Ovviamente il focus principale di Mia Cantina rimane il vino: oltre 500 etichette selezionate da regalare con confezioni regalo personalizzate. Si effettuano anche spedizioni e consegne a domicilio.

44. DIORAMA BOUTIQUE
Orecchini, braccialetti e collane, collezioni di anni ’90 di ciucci, gioielli in argento, fasce ed elastici per capelli, cravatte in seta e non, pochette da borse nate da progetti di recupero, e tanto altro. Queste sono solo alcune delle idee regalo per Natale proposte da Francesca di Diorama Boutique, negozio indipendente dove vintage ed handmade si uniscono in un mix and match che cerca di rendere unico ogni outfit.

45. E QUINDI USCÌ A RIVEDER LE STELLE
Il romanzo di Andrea Castronovo “E quindi uscì a riveder le stelle”, edito da BookTribu, affronta le vicende di un giovane uomo, Tommaso, che reduce da ripetuti atti di bullismo subiti durante l’adolescenza, non riesce a liberarsi dai suoi demoni. Un percorso in equilibrio fra l’incontro dell’amore, Edoardo, e i colpi della vita. Un continuo dialogo tra delicate entità interiori e la concreta crudezza del carattere umano. Fino a che l’arrivo di qualcosa, o qualcuno, di molto inatteso, cortocircuiterà ogni piano della sua esistenza. I quesiti assillanti su amore, fede e salvezza, rimasti irrisolti, potrebbero ora trovare risposta in nuova teoria inquietante. Una storia dove la diversità è un pretesto per riflettere sulla natura dell’uomo, che fatica ad approdare al concetto di civiltà e bellezza, a cui tutti però plaudiamo.
46. LA CONFRATERNITA DELL’UVA

Le ceste letterarie natalizie della Confraternita dell’Uva, libreria indipendente, Cafè, Wine Bar, sono un’idea regalo in serie limitata, al prezzo di 50€, tutte da scoprire. All’interno due classici del giallo di Edgar Allan Poe e Eedga Wallace targati Polidoro Editore incartati a mo’ di sorpresa; dall’Abruzzo, Passerina biologica extra dry di VolaVolé, per brindare con un’ottima bollicina; Pomodori secchi sott’olio e pesto di cime di rape pugliesi targati Parente – Tasty Italian Food; Olio EVO 0,5lt agro di San Severo, Puglia, Azienda Agricola Russo Dante. E ancora, i Narratè, un vero e proprio tè narrante che fonde il cibo con l’editoria, la cultura e l’intrattenimento, e le Made in Scampia Box di Marotta&Cafiero editori che contengono un libro ecologico della Marotta&Cafiero, un segnalibro piantabile con semi di fiori di campo, un matita in carta di giornale riciclato, una tisana camomilla, anice e menta e una web serie Editoria Terrona. 47. LAMPADINA
Una grande novità di questo Natale è il Panettone di Lampadina, un’edizione prodotta da Alessandro Masia della pasticceria Soul Cake. ⁣Prodotto artigianalmente nel suo laboratorio in provincia di Sondrio con ingredienti scelti e lievito madre, il Panettone è disponibile nella versione Classico (arancia candita e uvetta), Amarena di Cantiano e cioccolato al latte Domori, Gianduia e albicocca, Cremino alla nocciola e frutti di bosco.

48. LA SVOLTA – CUCINA DI RAGIONE
Per chi è alla ricerca di un regalo originale, La Svolta propone ceste di prodotti a km 0 e da filiera sostenibile. Possibilità di scegliere tra tante artigianalità dolci e salate: cioccolato fair-trade, marmellate bio, birre, liquori, cous cous integrale, mortadelline e molto altro. Prenotazioni entro il 19 dicembre.

49.BERBERÉ
Per tutti i Berberè Lovers, un buono è il regalo perfetto per Natale. Vale infatti 30€, ma si compra scontato a 25€ per regalare così la possibilità di gustare la super pizza Berberè in uno dei 15 locali. E ormai lo sappiamo bene: la pizza Berberè è un’esperienza da condividere.
50. AMERICAN LOVE MINIMARKET

American Love Minimarket, realtà a stelle e strisce in pieno centro che soddisfa ogni voglia di cibo americano, è il posto giusto per chi vuole regalare snack, caramelle, cereali, bibite, dolci e molto altro. Tra le proposte c’è la Mistery Box in varie misure: S, M, L e XL. Ricche di snack e bibite, le Mistery Box contengono una selezione di prodotti in base alle fasce di prezzo e alla quantità di prodotti.

Author

Valeria Scotti

Valeria Scotti

Giornalista, dal 2006 mi occupo di contenuti digitali. Ho collaborato con i principali network di informazione in Italia. Allieva di Fondazione Bottega Finzioni e della Chora Academy. Amo tutto ciò che riguarda l'illusionismo e la prestigiazione.

Related